BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni anzianità e vecchiaia: modifiche a Legge Fornero nei piani Letta-Giovannini

Come uscire prima dal lavoro con nuovo piano Letta: le ipotesi



Mentre il governo si impegna per apportare modifiche all'attuale sistema pensionistico, nato con il vecchio governo Monti a firma dell'ex ministro Fornero, c'è chi ritiene manchino effettivamente le risorse per poter cambiare il piano pensioni. e probabilmente, proprio a causa della mancanza di risorse, le primo modifiche potrebbero arrivare solo a fine anno se non addirittura il prossimo 2014.

Intanto sono diverse le misure allo studio del governo per poter rendere le pensioni attuali più flessibili. Ricordiamo che l'attuale riforma previdenziale, in vigore da gennaio, ha esteso per tutti il sistema contributivo e allungato l'età pensionabile, fissata per tutti a 66 anni.

Le ipotesi attuali per le pensioni di anzianità prevedono innanzitutto la possibilità di uscire dal  lavoro, ma solo a fronte di penalizzazioni. Il lavoratore potrebbe infatti lasciare il lavoro a 62 anni, con 35 anni di contributi ma con penalizzazioni graduali.

Tale penalizzazione dovrebbe essere pari al 2% delle anzianità retributive maturate fino al 31 dicembre 2011 per ogni anno di anticipo all'accesso rispetto alla soglia dei 66 anni di età anagrafica. E ciò significa, per esempio, che un lavoratore che lascia a 62 anni potrebbe subire una riduzione pari all'8%.

Oggi, invece, la pensione di vecchiaia si ottiene quando si raggiunge un requisito minimo, accompagnato da un requisito contributivo di almeno vent’anni di contribuzione.

Da quest’anno, poi, gli anni si adeguano al meccanismo di aggancio alle speranze di vita (tre mesi in più) e si potrà lasciare a 62 anni e tre mesi per le dipendenti del settore privato; a 63 anni e nove mesi per le lavoratrici autonome ;a  66 anni e 3 mesi per gli uomini dipendenti del settore privato o autonomi. La pensione di vecchiaia per tutti i lavoratori del settore pubblico e del privato non potrà comunque essere inferiore a 67 anni dal 2021.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il