BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Traffico in tempo reale strade e autostrade oggi e domenica 27-28 luglio 2013. Incidenti, code

Le strade più trafficate: le informazioni dell’Anas



Saranno tantissimi gli italiani che si metteranno in viaggio week end del 27-28 luglio 2013, molti semplicemente per trascorrere due giorni al mare, altri invece perché iniziano le loro ferie estive.

Per non mettersi in viaggio e avere sorprese durante il tragitto, è bene consultare siti dedicati alle informazioni sul traffico in tempo reale, sul proprio tragitto, in modo da evitare eventuali code in autostrade o incidenti dell'ultima ora.

Tra i migliori da consultare, il sito di Autostrade per l’Italia, http://www.autostrade.it/autostrade/traffico.do, che offre informazioni su rallentamenti o code e sui dettagli di traffico, web cam, caselli, aree di servizio.

Altro sito disponibile è quello del Centro di Coordinamento Informazioni sulla Sicurezza Stradale (CCISS) raccoglie nel proprio sito notizie ed aggiornamenti in tempo reale su traffico, sicurezza stradale, manifestazioni, meteo traffico, trasporti, codice della strada, canali radio di pubblica utilità, link utili, materiale documentativo.

Si può consultare anche il sito http://www.ilmeteo.it/traffico/, sezione viabilità, che assicura informazioni in tempo reale su strade e autostrade, segnalando anche eventuali incidenti, deviazioni o altri problemi che si potrebbero incontrare lungo il tragitto di cui si sono richieste informazioni.

In generale, comunque, quello 2013 sarà un esodo senza bollini neri, ma è previsto traffico intenso tutti i fine settimana di fine luglio e agosto e, in particolare, sabato 3 e sabato 10 agosto quando potranno verificarsi rallentamenti sulle grandi direttrici viarie e sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.

L'amministratore unico dell'Anas Pietro Ciucci ha precisato che l'anas ha pianificato una serie di misure a sostegno di un traffico scorrevole, a partire dalla rimozione di tutti i cantieri mobili.

È previsto l'impiego complessivo di 2.500 risorse umane, tra personale di esercizio, infomobilità e tecnici per le attività di sorveglianza e pronto intervento, di 1070 automezzi, di 2630 telecamere fisse o mobili e di 430 pannelli a messaggio variabile dei quali 48 sulla A3 Salerno-Reggio Calabria, che forniranno anche i tempi medi di percorrenza.

Secondo l’Anas, poi, le strade con maggior traffico dal venerdì pomeriggio al lunedì mattina potranno essere la E45, la Romea, i valichi nella zona di Trieste, le consolari Aurelia e Appia, la statale 16 Adriatica, la 106 Jonica, la A3 Salerno-Reggio Calabria, la SS125 e la SS131 Carlo Felice, in Sardegna e le arterie siciliane.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il