Pensioni anzianità e vecchiaia: 60 anni uscita anticipata richiesta da sindacati Governo Letta

Andare in pensione prima dei 66 anni: le richieste



Andare in pensione prima della soglia dei 66 anni fissata dall’attuale riforma Fornero: i sindacati chiedono di abbassare l’età pensionabile a 60 anni invece dei 62 anni e, insieme al PD, una differenziazione tra uomini e donne, perchè equiparare l’età pensionabile tra uomini e donne è stato definito discriminante.

L’assessore dell'Emilia Romagna alle Pari opportunità, Donatella Bortolazzi, ha per esempio affermato che  “La riforma delle pensioni va cambiata. Non si possono penalizzare i lavoratori, soprattutto le donne, toccando in particolare chi è stato a casa dal lavoro per farsi carico dell'assistenza di bambini e altri familiari”.

Anche il segretario del Pd Guglielmo Epifani non approva l’equiparazione dell'età pensionabile tra uomini e donne. Per il segretario del Pd, si tratta di “un oltraggio alla differenza sostanziale che c'è tra il lavoro femminile e quello maschile”, posizione condivisa da Cecilia Carmassi, responsabile Politiche sociali e Lavoro della Segreteria nazionale del PD, secondo cui “si è operata una profonda ingiustizia” e che chiede di rivedere il sistema delle pensioni e la parificazione dell'età pensionabile di uomini e donne.

Molti chiedono, inoltre, un sistema previdenziale basato su 40 anni di contributi senza penalizzazioni e senza distinzioni di età fra uomini e donne, ma in realtà si dovrebbe arrivare a 62-63 anni con 40 anni di contributi e penalizzazioni.

Nicola Nicolosi, segretario confederale della Cgil suggerisce “Le pensioni dovranno tener conto che il lavoro di cura e di assistenza familiare, grava quasi interamente sulle spalle delle donne. Dovrà restar fermo il meccanismo dei quarant'anni di contributi per poter decidere liberamente di andare in pensione”.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il