Btp: quali comprare? I brevi sono i migliori

Acquistare Btp di breve durata per non correre rischi: i consigli



Investire sulle brevi scadenze per non correre rischi ma ottenere comunque rendimenti anche se non troppo alti come quelli che magari possono offrire i Btp su scadenze più lunghe.

Le ragioni che inducono i gestori ad allontanarsi dalle scadenze più lunghe sono spesso le stesse che li spingono a scegliere durate più brevi per i titoli di Stato e “visto l’incerto scenario politico ed economico del Paese, riteniamo sia utile detenere soltanto titoli di breve termine” per ridurre i rischi, come afferma Andrea Cattapan, analista finanziario di Consultique Sim.

La riduzione della durata dei titoli in portafoglio è ritenuta la migliore per fronteggiare il rischio di tasso anche da Carlo Gentili, amministratore delegato di Nextam Partners. E dopo i Btp di breve durata, anche le obbligazioni societarie potrebbero essere un buon investimento oggi.

Come riportato da CorrierEconomia, Alberto Biolzi, responsabile advisory di Cassa Lombarda, sui Btp lunghi dice: “Il rischio di rialzo dei rendimenti sulle scadenze a lungo termine potrebbe essere solo parzialmente compensato da una riduzione dello spread tra Bund e Btp. Per questa ragione preferiamo comunque investire su durate più brevi”.

Secondo un’analisi di CorrierEconomia, anche acquistare i Btp inflation linked ai valori attuali sarebbe un buon affare, ma se l’inflazione dovesse scendere nei prossimi dieci anni, o addirittura diventare negativa, allora il valore del capitale rivalutato dei Btp subirebbe un’erosione perché il prezzo comprensivo del coefficiente di inflazione scenderebbe.

In pratica chi compra un Btp inflation linked di lungo termine, che abbia maturato un coefficiente di inflazione elevato, corre il rischio, in caso di deflazione, di perdere una parte del capitale acquistato.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il