BusinessOnline - Il portale per i decision maker




Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?



Aggiungici alle tue cerchie (clicca su Segui):

Dipendenti pubblici, statali, precari: Decreto Letta 2013 ufficiale. Novità e cosa cambia

Le nuove norme per stabilizzare i precari: cosa prevedono


Solo qualche giorno fa il governo ha dato il via libera al pacchetto di misure per la Pa, a nuove norme di stabilizzazione per i precari e ad ulteriore taglio del 20% delle spese per auto blu e consulenze fino all’istituzione dell’Agenzia per la coesione, promettendo, dunque, un giro di vite a partire dalla lotta al precariato, con “una soluzione strutturale”, come affermato dal premier Enrico Letta, riducendo le forme di lavoro flessibile e evitando le “scorciatoie per le assunzioni senza concorso in passato fin troppo presenti”. 

Secondo quanto assicurato dal ministro della P.A, Gianpiero D’Alia “Non ci saranno mai più contratti a termine che non siano eccezionali e temporanei” e sarà garantita la stabilizzazione dei precari ma solo di quelli a tempo determinato.

Il decreto approvato prevede una riserva del 50% dei posti a concorso, fino al 2015, per chi ha avuto un contratto di lavoro a termine per tre anni negli ultimi cinque. Fino al completamento delle procedure concorsuali (non oltre il 2015) sarà possibile prorogare i contratti.

Prevista poi la stabilizzazione di circa 35mila precari del settore sanitario tra medici, personale infermieristico e tecnici. Anche in questo caso la stabilizzazione avverrà attraverso procedure concorsuali specifiche, come spiegato dal ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.

Prevista, inoltre, una norma che obbliga ad assumere tutti i vincitori di concorso. E questo riguarderà in parte anche gli idonei, ma solo per le graduatorie più recenti. Prorogate al 2015 le attuali graduatorie. In arrivo anche 1000 assunzioni per i vigili del fuoco, con una dotazione di circa 75 milioni di euro tra 2013-2015.

 

 




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il 30/08/2013 alle ore 10:48