BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Decreto Scuola Governo Letta settembre 2013: le novità che potrebbero essere inserite

Le possibili misure del nuovo decreto scuola: cosa prevedono



Reti di scuole con un organico funzionale; un piano triennale per le immissioni in ruolo che, secondo quanto anticipato dal Ministro dell’Istruzione Carrozza, potrebbe prevedere 44mila immissioni in ruolo in tre anni per il 2014/17; novità per il Sostegno, la cui dotazione organica di diritto sarà progressivamente rideterminata, nel triennio 2013-2015, fino al raggiungimento, nell'anno scolastico 2015/2016, di una consistenza organica pari al 100% del numero dei posti di sostegno complessivamente attivati nell'anno scolastico 2006/2007: queste le eventuali misure che dovrebbero essere contenute nel prossimo decreto che dovrebbe essere discusso il prossimo lunedì 9 settembre.

Ma non solo: il decreto dovrebbe prevede anche il dimensionamento, con particolare effetto sugli organici dei Dirigenti e dei DSGA; il reclutamento docenti; e novità per quanto riguarda gli organici dei Dirigenti, con una rivisitazione delle regola del dimensionamento scolastico.

Un’altra misura dovrebbe riguardare il potenziamento orientamento alle superiori, per cui i docenti superiori dovranno dedicare all'orientamento parte delle 80 ore funzionali. In arrivo anche nuovi fondi per la scuola.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il