BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Test università Medicina 2013: date, le domande, bonus punti. Numero chiuso: solo 1 su 8 entrerà

Lunedì aspiranti medici alle prese con test di ingresso: come si svolge



Aspiranti medici pronti a sostenere i test di ingresso alla Facoltà di Medicina che si svolgeranno lunedì 9 settembre. Tutti gli aspiranti medici e odontoiatri d'Italia, dunque, si siederanno per la prima volta sui banchi delle Facoltà di Medicina o Odontoiatria (statali) prescelte per sostenere una prova d'esame già sotto accusa per l'estrema difficoltà e per le nuove caratteristiche. In tutto 84.165 iscritti ai test per 10.157 posti disponibili.

Il test sarà un sotto forma di quiz, composto da 60 domande di cultura generale, chimica, biologia, fisica e matematica, diverso per ciascun candidato. Ogni studente riceverà un plico contenente un foglio per domande e uno (in duplice copia nel caso si volesse correggere qualcosa) per le risposte.

Le domande sono tutte e risposta multipla, da spuntare rigorosamente con penna nera e le opzioni sono sempre e solo cinque (A, B, C, D, E). Ogni studente avrà, inoltre, un proprio foglio per la compilazione dei dati anagrafici contrassegnato da un codice a barre, e un altro foglio in cui troverà indicazioni per poter accedere al sito web del Ministero relativo agli esiti dell'esame (accessoprogrammato.miur.it) con il proprio user name e una password.

Una volta concluso il test, ogni studente consegnerà tutti i fogli ad eccezione di quello con i dati per l'accesso al sito web, necessario per conoscere il proprio risultato, naturalmente.

Per l’ammissione alla Facoltà di Medicina contano anche i punti relativi al voto di maturità, ovvero il bonus maturità. Per calcolarlo si deve fare riferimento ai percentili che ogni Istituto superiore assegna in base al punteggio della maturità ottenuto da tutti gli studenti globalmente (quindi più maturati con voti alti, più percentili e bonus), che non deve comunque essere inferiore ad 80.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il