BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni Governo Letta ultime notizie: nuovi interventi ad Ottobre richiesti ancora da Damiano

Modifiche pensioni ad ottobre? Lo auspica Damiano



Mentre ogni modifica al welfare in programma rischia di bloccarsi a causa della crisi di governo innescata dalla condanna per frode di Silvio Berlusconi, nell’ambito del processo Mediaset, e la conseguente richiesta di decadenza del Cavaliere da senatore, con la minaccia da parte del Pdl che se tale richiesta dovesse effettivamente essere confermata il governo sarà fatto cadere, c’è chi continua a sollecitare interventi sulle pensioni per il prossimo mese di ottobre, periodo in cui dovrebbe essere approvata la nuova Legge di stabilità.

Secondo Cesare Damiano, presidente della commissione Lavoro della Camera, “La scelta di tagliare l'Imu anche ai cittadini più ricchi si dimostra ancora una volta inopportuna perchè le risorse che si renderanno necessarie per toglierla a tutti sono superiori ai quattro miliardi di euro. Una cifra che cancella, nei fatti, la possibilità di fare altri interventi di spesa di un qualche significato”.

E chiede invece “un forte taglio del cuneo fiscale”. Poi auspica: “Come Partito democratico indichiamo da tempo come sia prioritario nella prossima legge di Stabilità attuare questo taglio strutturale per il rilancio del lavoro e della competitività, insieme agli interventi sulle pensioni e sulla cassa integrazione in deroga”.

Il problema da risolvere per l’attuazione di tali modifiche è quello di reperire le ulteriori risorse necessarie per le coperture.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il