Montezemolo: ''Il Paese non cresce'' occorre intervenire

L'Italia non cresce, preoccupazione di Montezemolo alla fiera del Levante di Bari



Il presidente di Confidustria, Montezemolo, è intervenuto con durezza al convegno della piccola industria alla Fiera del Levante di Bari richiamando l'attenzione di tutte le forze politiche sulla situazione economica italiana. ''Serve una politica alta, senso dello Stato e impegno civile'' e ''Il Paese non cresce'' sono state alcune delle sue affermazioni. Montezemolo ha poi detto che il provvedimento per lo sviluppo varato dal Governo va nella giusta direzione, ma è solo un primo passo e che deve essere approvato anche in fretta. Commenti anche sui dazi doganali per i prodotti cinesi richiesti dalla Lega durante la settimana: Montezemolo ha ribadito che la Confidustria è contraria a tutte le forme di concorrenza sleale basate sull'aiuto dello Stato e su su azioni di dumping economico. Ma la cosa più importante, ha tenuto a precisare il presidente di Confidustria, è rendere le imprese italiane libere dagli sgravi e oneri attuali, come l'imposta dell'Irap, definita un'imposta perversa e iniqua che anche l'Unione Europea dichiara contraria al diritto comunitario. Servono, dunque, reali sgravi fiscali, ha concluso Montezemolo, riducendo la spesa pubblica attraverso l'eliminazione degli sprechi che ancora esistono.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il