BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Borsa Italiana e azioni migliori 2013: indice ha superato i 18mila punti. Previsioni analisti

Andamento Borsa italiana e previsioni: cosa potrebbe cambiare?



Sembrano volare in questi mesi settembre, ottobre, novembre, dicembre le Borse, quella italiana compresa, che ieri ha passato di poco i 18mila punti.  I rialzi dei listini sono determinati dal fatto che sui mercati azionari europei, e internazionali, in generale regna ottimismo.

“E l’Italia, la cui borsa è piuttosto piccola se considerata su scala continentale, beneficia di questo clima sostanzialmente favorevole all’investimento azionario trainato dai miglioramenti della congiuntura economica europea e dai progressi in materia di stabilità del sistema bancario”, come ha spiegato Claudia Vacanti, direttore investimenti di Banca Generali.

A confermare il ritrovato ottimismo il dato, comunicato dalla banca d'affari americana Goldman Sachs, di una forte crescita degli investimenti finanziari dagli Stati Uniti verso i listini europei. La situazione in Italia diventerebbe ancor migliore se l’impasse politica italiana dovesse risolversi.

Alcuni analisti ritengono, infatti, che se ci fossero segnali di un chiarimento politico, Piazza Affari colmerebbe in poco tempo il gap di valutazioni con le altre borse europee.

E le previsioni sembrano rosee anche per i mesi a venire. Tra i titoli da privilegiare, gli analisti consigliano quelli del settore hi tech, i farmaceutici, quelli del largo consumi e delle telecomunicazioni.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il