Disoccupati: come fare a recuperare subito i crediti da 730. Nuova scadenza 25 ottobre 2013 spostata

Come richiedere rimborsi con 730: chi può farlo



Chi ha perso il lavoro nel 2012 e vanta crediti con il fisco, in base al decreto del Fare, potrà utilizzare il 730 per ottenere i rimborsi. La scadenza per presentare la richiesta è stata spostata dal 30 settembre al 25 ottobre.

La possibilità di recuperare i crediti per i disoccupati è stata ‘spostata’ da Unico al 730 col vantaggio che prima presentando l’Unico il disoccupato senza nuovo impiego avrebbe dovuto aspettare almeno due anni prima di incassare eventuali rimborsi, mentre con il 730 i tempi scendono ad un paio di mesi.

Per richiedere i rimborsi ci si può rivolgere ai Caf e ad intermediari abilitati alla compilazione e all’invio del 730, come consulenti del lavoro, commercialisti, patronati.

Possono compilare il 730 invece di Unico coloro che hanno perso il lavoro nel 2012 senza trovarne un altro e che quindi non hanno più il sostituto d’imposta che gli versi il rimborso in busta paga. 

Anche chi ha già compilato l’Unico può ripresentare la dichiarazione usando il 730, facendosi annullare l’Unico dal Caf o dal professionista che ne ha effettuato l’invio.

Per ricevere l’accredito direttamente sul proprio conto corrente, si può, inoltre, indicare il proprio codice bancario (Iban) all’Agenzia delle Entrate utilizzando il modulo scaricabile dal sito dell’Agenzia stessa, www.agenziaentrate.it.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini pubblicato il
Puoi Approfondire