Mutui per giovani agevolati: come fare domanda. Condizioni per poter accedere

Nuove possibilità mutui per coppie sotto i 35 anni: cosa propongono e nuovo Piano del governo



Riuscire ad ottenere mutui oggi continua ad essere difficile, soprattutto per le troppe richieste di garanzie delle banche e le condizioni restrittive. I più colpiti sono i giovani, impossibilitati, dunque, nella possibilità di iniziare a crearsi una propria vita lontana da casa.

E proprio a sostegno dei più giovani, gli Istituti di credito stanno proponendo  prodotti finanziari per agevolare la concessione dei mutui, come la sospensione del pagamento della rata del mutuo fino a 18 mesi, nei casi di sopravvenuta disoccupazione o di malattia grave o handicap.

Per sostenere il mercato dei mutui, il governo ha approvato, qualche tempo fa, un nuovo decreto che prevede un piano casa che coinvolge la Cassa Depositi e Prestiti.

L'istituto controllato dal Tesoro e dalle Fondazioni bancarie metterà a disposizione delle banche circa 5 miliardi di euro, che dovranno garantire delle obbligazioni (covered bond) finalizzate a raccogliere risorse da destinare all'erogazioni di mutui e alla concessione di prestiti alle imprese edilizie.

L'obiettivo è quello di ridare liquidità agli istituti di credito per restituire alle famiglie la possibilità di accedere ai finanziamenti per comprare casa. Inoltre, è stato dato il via libera ad un nuovo fondo per l'accesso al credito per l'acquisto della prima casa dedicato alle coppie sotto i 35 anni e a nuovi incentivi per gli affitti. Si tratta decisamente di misure buone ma comunque limitate che coinvolgeranno solo una platea ridotta di cittadini.
 

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini pubblicato il