Cresce l'inflazione: al 2,3 su base annua a causa dei trasporti, prodotti alimentari e bevande

Accelera l'inflazione a giugno. In base alla stima preliminare diffusa dall'Istat, l'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettivita' (Nic) e' salito al 2,3% annuo dal 2,2% di maggio.



Accelera l'inflazione a giugno. In base alla stima preliminare diffusa dall'Istat, l'indice dei prezzi al consumo per l'intera collettivita' (Nic) e' salito al 2,3% annuo dal 2,2% di maggio.

Si tratta dell'aumento piu' consistente dall'agosto del 2004. Su base congiunturale, l'indice Nic ha evidenziato un incremento dello 0,1%. L'indice armonizzato su base europea si e' attestato al 2,4% rispetto al 2,3% del mese precedente, a fronte di un incremento congiunturale sempre dello 0,1%. L'aumento dell'inflazione armonizzata, su base tendenziale, e' il piu' cospicuo dal novembre dello scorso anno.

Sulla base dei dati diffusi dall'istat, gli aumenti congiunturali piu' significativi dell'indice per l'intera collettivita' si sono verificati per i capitoli prodotti alimentari e bevande analcoliche e trasporti (piu' 0,3 per cento per entrambi); variazioni nulle si sono verificate nei capitoli bevande alcoliche e tabacchi, abbigliamento e calzature, mobili, articoli e servizi per la casa e istruzione; variazioni negative si sono registrate nei capitoli comunicazioni (meno 0,8 per cento), abitazione, acqua, elettricita' e combustibili e servizi sanitari e spese per la salute (meno 0,1 per cento per entrambi).

Gli incrementi tendenziali piu' elevati si sono registrati nei capitoli abitazione, acqua, elettricita' e combustibili (piu' 5,7 per cento), bevande alcoliche e tabacchi (piu' 5,2 per cento), trasporti (piu' 4,1 per cento) e istruzione (piu' 3,0 per cento). Una variazione tendenziale negativa si e' registrata nel capitolo comunicazioni (meno 3,5 per cento).

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il