BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Dipendenti pubblici e statali: blocco contratto, stipendio e non solo. Novità Legge Stabilità

Dipendenti pubblici delusi da Legge di Stabilità: le misure previste



Sindacati e Confindustria non sono soddisfatti e criticano fortemente le misure stabilite dal governo nella nuova Legge di Stabilità per quanto riguarda mondo del lavoro, pensioni ed esodati. A pagare il conto della nuova Manovra saranno, infatti, i dipendenti pubblici.

E’ vero che nella Legge di Stabilità ci saranno tagli alle tasse per imprese e famiglie e la pressione fiscale scenderà nell'arco del triennio dal 44,3% al 43,3%, ma è anche previsto il blocco delle rivalutazioni per le pensioni alte e un nuovo blocco della contrattazione fino a tutto il 2014 per il pubblico impiego, con estensione alle amministrazioni dell'elenco Istat, quindi anche a diverse società in house e enti.

La nuova Manovra prevede anche il taglio del 10% degli straordinari, misura ridotta al 5% per militari, polizia e vigili del fuoco, il blocco della contrattazione oltre il 2014, un tetto all’indennità di vacanza contrattuale e un rafforzamento del blocco del tun over.

In questo caso, la proroga vale fino al 2018, prevedendo assunzioni al 40% dei ritiri per l'anno 2015, al 60% per l'anno 2016, al 80% per l'anno 2017; e si perderà l'indennità di vacanza contrattuale per il biennio 2013-2014. Fino al 2018, dunque, si avrà il blocco anche dell’avvicendamento tra vecchi e nuovi lavoratori.

Infine, la Legge di Stabilità sancisce come la retribuzione delle ore di straordinario debba essere limitata agli organici dell’amministrazione, della società partecipata, in house o controllata, con avvio dei trattamenti dal prossimo gennaio e il valore del surplus in busta calibrato sul primo presidente di Cassazione.

Brutte notizie, dunque, per gli statali, che attendevano lo sblocco delle norme che regolano il proprio rapporto di lavoro e la propria busta paga ma che sono stati delusi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il