BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?



Aggiungici alle tue cerchie (clicca su Segui):

Detrazioni, bonus casa,ristrutturazioni, risparmio energetico: novità Legge Stabilità 2013 ufficiali

Confermata proroga eco bonus per il 2014: come funzioneranno


La nuova Legge di Stabilità 2013-2014 arriva a proporre misure per la crescita e la ripresa d’Italia. Le risorse della Legge di stabilità sono così suddivise: 14,6 miliardi nel triennio per sgravi fiscali (rispettivamente 9 per le famiglie e 5,6 per le imprese); i 3,7 miliardi del 2014 sono destinati per 2,5 miliardi alle famiglie (1,5 riguardano l'Irpef) e per 1,2 miliardi alle imprese; 11,2 miliardi nel triennio per azioni sociali, progetti di investimento, impegni internazionali, di cui 6,2 in conto capitale; per il 2014 si prevedono 6,4 miliardi; 1,5 miliardi per investimenti a livello locale e la restituzione di debiti commerciali di parte capitale.

Tra le misure approvate, confermata anche per tutto il 2014 la proroga per richiedere gli ecobonus ristrutturazioni: con l'approvazione della nuova Legge di Stabilità, infatti, il governo ha deciso di confermare anche per il prossimo anno le agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni edilizie e gli arredi.

I bonus ristrutturazioni sono stati prorogati di un anno senza riduzioni di aliquota, per cui le detrazioni restano del 65% per interventi volti a migliorare il risparmio energetico dell’edificio e del 50% per le normali ristrutturazioni, con possibilità, in connessione, di appoggiarsi anche al bonus mobili ed elettrodomestici, come già accaduto in questi mesi.

Questa nuova proroga varrà fino al 31 dicembre 2014. Dal 2015, poi, inizierà un progressivo calo del bonus, che scenderà al 50%, quello per gli interventi semplici scenderà al 40%, e nel 2016 tutto tornerà al 36% come previsto attualmente.




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il 18/10/2013 alle ore 10:04