BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Esodati: novità nel Decreto Imu Governo Letta. Cosa cambia e misure

Soluzione esodati in prossimo decreto Imu: cosa cambierà e misure



Disposizioni per gli esodati: questo l’unico accenno nella nuova Legge di stabilità 2013-2014 sull’ingarbugliata questione esodati, per cui, però, non sono state spiegate misure e in che valore esse interverranno per risolvere una delle urgenze sociali più complesse del nostro Paese.

Si fa accenno certo al problema, ma in maniera molto generica , mentre una tale situazione avrebbe dovuto richiedere interventi precisi, considerando che ci sono in ballo circa 300mila persone che rischiano di rimanere senza lavoro e senza pensione. 

La nuova Manovra prevede per i cosiddetti lavoratori esodati un'estensione della platea dei tutelati, inizialmente di 6.500 unità portate da un emendamento a quasi 9.000. La copertura verrà assicurata da un prelievo sui redditi previdenziali che passano i 100mila euro annui. Ma ulteriori interventi potrebbero ancora essere approvati.

Ieri, infatti, è stato approvato alla Camera il Decreto Legge 31 agosto 2013, n. 102, il cosiddetto decreto Imu. Il testo, infatti, oltre a contenere alcune disposizioni urgenti in materia di Imu, di sostegno alla cassa integrazione guadagni e di sostegno alle politiche abitative, estende la salvaguardia ad altri 2500 esodati.

Si tratta in particolare di quei lavoratori che, al momento dell'entrata in vigore della riforma Fornero, si trovavano in congedo per assistere familiari malati. Altra novità, per i lavoratori rimasti senza lavoro e senza assegno previdenziale a causa dell'ultima riforma pensioni, è un nuovo disegno di legge di Scelta Civica.

Il Ddl, a firma della deputata Irene Tinagli, propone di predisporre incentivi all'assunzione di lavoratori esodati. Le coperture economiche ammontano in totale a 2,5 miliardi di euro e per reperirle, si legge nel testo, ‘l'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente legge, adotterà misure in materia di giochi pubblici online, di lotterie istantanee e di apparecchi e congegni di gioco’.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il