BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Bonus e detrazioni casa ristrutturazioni ma anche mobili, arredamento, cucine proroga 2014

Prorogato ecobonus ristrutturazioni edilizie: le misure delle detrazioni



Sono stati prorogati i bonus mobili, elettrodomestici, per le ristrutturazioni e le riqualificazioni energetiche per il 2014. Quanto già previsto per i condomini, ossia il mantenimento degli incentivi anche per tutto il 2014, è stato esteso a tutti i proprietari di immobili che intenderanno svolgere lavori nei propri vani di proprietà.

Il bonus mobili, con detrazione fiscale del 50% per l’acquisto di componenti di arredamento o di grandi elettrodomestici, viene anch’esso confermato secondo le regole vigenti, dunque in conseguenza di un intervento di ristrutturazione.

Resta identico anche il bonus per interventi di riqualificazione energetica degli edifici, con l’aliquota che seguirà lo stesso destino di quella per i lavori di ristrutturazione, passando, in questo caso, dall’attuale 65%, che verrà mantenuto fino al 31 dicembre 2014, al 50% dell’anno intero 2015, per tornare al 36% originario nel 2016.

I bonus ristrutturazioni sono stati, dunque, prorogati di un anno senza riduzioni di aliquota, per cui le detrazioni restano del 65% per interventi volti a migliorare il risparmio energetico dell’edificio e del 50% per le normali ristrutturazioni, con possibilità, in connessione, di appoggiarsi anche al bonus mobili ed elettrodomestici, come già accaduto in questi mesi.

Questa nuova proroga varrà fino al 31 dicembre 2014. Dal 2015, poi, inizierà un progressivo calo del bonus, che scenderà al 50%, quello per gli interventi semplici scenderà al 40%, e nel 2016 tutto tornerà al 36% come previsto attualmente.

Ristrutturazione Casa BONUS e DETRAZIONI. Vediamo quali sono i bonus, le detrazioni e le agevolazioni fiscali disponibili ora per la ristrutturazione di immobili di proprietà, in affitto e per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il