BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Bot, Btp, obbligazioni, buoni postali e libretti: investimenti 2013 preferiti dagli italiani

Quali sono i prodotti scelti dagli italiani per investire? I preferiti



Titoli emessi dal Tesoro o dalla Cassa depositi e prestiti e garantiti dallo Stato, buoni postali e libretti postali, che sono prodotti speciali, emessi dalla Cassa depositi e prestiti, collocati da Poste e garantiti dallo Stato, infine, in titoli di Stato: sono questi, in ordine, gli investimenti preferiti dagli italiani.

Ciò che emerge da questo quadro è che gli investitori del Belpaese preferiscono scegliere per i propri risparmi strumenti finanziari emessi, collocati o garantiti dallo Stato, soprattutto se contrassegnati dall'etichetta ‘postale’.

E’ come se lo Stato fosse una cassaforte che paga interessi, per cui titoli di Stato ei prodotti del risparmio postale fanno stare tranquillo chi li sottoscrive. Libretti e buoni postali attirano molti italiani.

Di buoni postali ne esistono una ventina con tipologie diverse e, a differenza di qualsiasi altro titolo di debito in circolazione, permette al sottoscrittore di disinvestire in qualsiasi momento la propria liquidità.

Scegliendo questo investimento, a prescindere dall'andamento del rating dell'Italia, dello spread e del premio a rischio, e dell'andamento dei tassi e delle aspettative di mercato sull'inflazione, il prezzo non si muove.

È per questo che il Buono postale non è quotato su un mercato secondario: viene rivenduto direttamente all'emittente, la Cassa depositi e prestiti, tramite le Poste.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il