BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni vecchiaia e anzianità Governo Letta: facciamo il punto situazione. Ultime notizie

Quali novità per pensioni in Parlamento? Le possibilità



Saltata, con l’approvazione della nuova Legge di Stabilità, la possibilità di andare in pensione prima, così come proposto da Cesare Damiano, anche per alcune categorie di lavoratori come precoci e usuranti, i sindacati protestano e annunciano mobilitazioni se non verranno approvate modifiche in sede parlamentare.

Susanna Camusso della Cgil, parla della necessità di risolvere l’ingiustizia nella distribuzione del reddito e la sovrabbondante tassazione sul lavoro dipendente e sulle pensioni e avverte: “Se la Legge di Stabilità non scioglierà questo nodo, non si potrà che procedere con la mobilitazione. Senza risultati si deve avviare una stagione unitaria di mobilitazione”.

Cgil Cisl e Uil hanno invitato il governo a rendersi conto delle difficili condizioni di vita della popolazione anziana del nostro paese, fortemente penalizzata negli ultimi anni dal blocco della rivalutazione delle pensioni, dall’aumento di tasse, imposte e tariffe.

Secondo Nicola Nicolosi, segretario nazionale Cgil, “L’età della pensione è diventata troppo alta e il naturale turn-over del mercato del lavoro si è fermato, in aggiunta alle difficoltà provocate da una crisi che non si vedeva da quasi un secolo.

Il governo non vuole cambiare rotta, ma così facendo condanna più generazioni alla precarietà e l’intera struttura sociale del paese ad una sofferenza sempre più evidente”.

Considerando che le uniche novità approvate in tema di pensioni riguardano il contributo di solidarietà a carico delle pensioni più alte per gli assegni al di sopra dei 300 mila euro lordi l’anno e uno stop all’adeguamento automatico all’inflazione per gli importi sopra i 3 mila euro lordi al mese, molti si augurano che le modifiche chieste dai sindacati possano essere discusse in Parlamento.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il