BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Test Università Medicina 2013: riammessi. Oggi o domani discussione emendamento

Giorni della verità per gli esclusi che potrebbero essere ripescati. Sarà approvato l’emendamento?



Si saprà tra oggi e domani se gli esclusi dalla graduatoria dei Test di ingresso alla Facoltà di Medicina, potranno essere ripescati o meno.  Questa possibilità si profila per loro da giorni, da quando è stato proposto un emendamento al disegno di legge di conversione del decreto-scuola, presentato alla Camera dall’onorevole Galan del Pdl, che permetterebbe ai candidati esclusi di essere ripescati in base al principio per cui gli studenti che avrebbero passato il test grazie al bonus maturità potrebbero essere iscritti in sovrannumero.

I test, che hanno impegnato 70mila studenti per poco più di 10mila posti disponibili, mentre il governo discuteva nelle stesse ore l’abolizione del bonus maturità, poi cancellato, avrebbero potuto vedere ulteriori vincitori se fosse stato effettivamente calcolato il bonus maturità.

Considerando che i posti a disposizione a livello nazionale sono sempre gli stessi, questo presunto ripescaggio potrebbe penalizzare chi invece attualmente risulta essere dentro e che ha già provveduto all’immatricolazione. Occhi puntati sulla Camera, dunque.

Se l'emendamento, proposto da Giancarlo Galan del Pdl, venisse approvato, coloro che, senza la cancellazione in extremis del bonus ce l'avrebbero fatta, potrebbero essere immatricolati in sovrannumero, anche se la notizia preoccupa gli atenei che rischiano l'invasione di decine di aventi diritto, con un effetto-domino deleterio per la qualità dell'insegnamento.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il