BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Test università medicina 2013: bonus maturità.Non basta emendamento Galan. Petizione online.I motivi

Petizione online per abolire numero chiuso alle Università: come aderire



Considerando i numerosi ricorsi collettivi presentati da migliaia di studenti  per le numerose irregolarità svoltesi durante i test di ammissione alle Facoltà universitarie, dalla cancellazione del bonus maturità approvata mentre era in corso lo svolgimento dei test stessi, all’erronea formulazione delle domande, sono diverse le richieste di sospensione del numero chiuso per l'anno accademico 2013-2014 nell'attesa di modifiche definitive e miglioramenti di tale sistema.

E a tale scopo ne è nata una petizione online. Considerando, infatti, una serie di emendamenti, da quello proposto da Galan nel Decreto Scuola che, pur rispettando l’abolizione del bonus maturità che dava un punteggio in più ai candidati alle facoltà a numero chiuso, ha previsto la possibilità di immatricolare comunque in sovrannumero gli studenti che sono rimasti fuori dalle graduatorie perché è venuto meno il punteggio assegnato con il bonus, il decreto ha previsto una sanatoria per venire incontro a quanti, forse contando proprio sul bonus maturità, non avevano dato il massimo ai test, risultando così esclusi dai corsi.

Ne avrebbero fatto, invece, parte se al punteggio conseguito al test fossero stati sommati i punti del bonus maturità. E così Gabriella Di Pietro ha lanciato una petizione online per sottoscrivere l’abolizione del numero chiuso per l’anno accademico in corso che ha creato più disparità del solito. E la petizione ha già superato le 8 mila firme.

Per aderire alla petizione lanciata cliccare qui:

http://www.change.org/it/petizioni/chiediamo-la-sospensione-immediata-del-numero-chiuso-per-l-anno-accademico-2013-2014

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il