BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Spread Btp-Bund: più basso per previsioni. Oltre taglio tassi Draghi anche alcuni motivi economici

Spread in discesa: motivi e situazione Italia



Mario Draghi annuncia la possibilità di rivedere ancora al ribasso i tassi Bce e lo spread fra btp italiano e bund tedesco scivola ancora e scenderà secondo le previsoni: un effetto dei possibile taglio dei tassi, certo ma anche di altri motivi economici presto spiegati.

L’Italia, infatti, vanta un deficit statale tra più contenuti ed un avanzo primario di bilancio tra i migliori al mondo, e si pone in una posizione finanziaria sull'estero più che sostenibile, ed ha un debito privato (di famiglie e imprese) che in rapporto al Pil è tra i più bassi in assoluto.

Ciò significa che ritenere oggi il Belpaese tra i più a rischio significa non tenere contro della differenza fondamentale esistente tra i Paesi che, con particolare attenzione alla situazione commerciale con l'estero, sono in attivo come l'Italia e quelli in passivo, come per esempio Francia o Regno Unito.

A conferma di questa situazione decisamente positiva dell’Italia, i dati MIP, cioè della competitività misurata in base ad un solo indicatore, la variazione della quota di mercato nell'export mondiale rispetto a 5 anni prima. Secondo questo indice, infatti, l'Italia ha registrato tra il 2007 e il 2012 una diminuzione della sua quota di mercato del 23,8% ma anche la Germania ha accusato un calo del 13%.

Questo il motivo per cui non si può concludere che l'Italia sia poco competitiva, visto che in Europa presenta la seconda più alta bilancia commerciale manifatturiera con l'estero dopo la Germania.

Altra curiosità positiva riguarda il debito pubblico italiano, perennemente ormai sotto accusa: ebbene, dal terzo trimestre 2008 al secondo trimestre 2013 il debito pubblico italiano è, dopo il debito della Svezia, quello cresciuto di meno nell'Ue in termini monetari.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il