Air France e Klm confermata la fusione da tribunale

Il Tribunale di primo grado della Corte di Giustizia del Lussemburgo ha convalidato la decisione della commissione Ue di riconoscere la fusione tra Air France e Klm



Il Tribunale di primo grado della Corte di Giustizia del Lussemburgo ha convalidato la decisione della commissione Ue di riconoscere la fusione tra Air France e Klm, respingendo il ricorso di easyJet.

La compagnia aerea francese Air France e quella olandese Klm annunciarono la fusione nel 2003 e la commissione l'approvo' nel 2004.

EasyJet chise l'intervento della Corte europea, sostenendo che l'esecutivo Ue non aveva valutato correttamente l'impetto della fusione.

Oggi la Corte ha respinto il ricorso, sostenendo che i motivi addotti da easyJet "non dimostrano che la commissione ha commesso errori manifesti di valutazione nel dichiarara la concentrazione compatibile con il mercato comune".

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il