BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tfa speciali (PAS): data inizio, costi e iscrizioni. Incontro oggi al Miur per risolvere problemi

Quando iniziano i Tfa Speciali? Nuovi chiarimenti



Si terrà domani, mercoledì 13 novembre, si terrà un incontro tra sindacati e Miur sull'attivazione dei PAS, anche se gli USR non hanno ancora completato il controllo dei titoli e per delineare l'offerta formativa le Università avranno tempo fino al 22 novembre.

Il Miur qualche giorni fa ha reso noti anche i servizi utili per l’accesso ai Percorsi Speciali abilitanti, in particolare la possibilità di cumulare i servizi prestati su classi di concorso appartenenti a ordini e gradi di scuola diversi.

Al fine del raggiungimento dei tre anni di servizio e analogamente a quanto previsto per la scuola primaria e per la scuola dell’infanzia, possono essere cumulati i servizi prestati su classi di concorso appartenenti alla scuola secondaria sia di primo che di secondo grado e almeno un anno scolastico deve essere stato prestato sulla stessa classe di concorso.

Inoltre, dalle indicazioni fornite, gli elenchi di coloro che dovrebbero prendere parte ai prossimi Tfa speciali dovrebbero essere pubblicati a metà novembre, mentre i tempi di attivazione dei corsi per i nuovi Tfa Speciali dovrebbero essere fissati per gennaio-febbraio 2014, con costi che oscilleranno tra i 500 e i 2000euro.

E sono ancora poche le regioni che hanno pubblicato gli elenchi con i nominativi dei docenti candidati per l'abilitazione all'insegnamento, dal Molise, alla Calabria, dove sono stati assegnati all'Ufficio Scolastico di Catanzaro i controlli sulle seguenti classi di concorso A033, A034, A035, A036, A037, A038, A039, A040, A042 e A043, per un totale di 304 domande; al Friuli Venezia Giulia, che ha comunicato a coloro che hanno presentato domanda per partecipare ai Percorsi Speciali Abilitanti che sono in corso le operazioni di verifica individuale dei requisiti da parte degli uffici della Direzione Generale e degli Ambiti Territoriali Provinciali; alla Toscana, dove, invece, si vogliono escludere da A049 i laureati in Ingegneria vecchio ordinamento.

In Sicilia, invece, le procedure di accertamento dei requisiti per i candidati al PAS (Percorso speciale abilitante) riguardano 5249 aspiranti e non si concluderanno, secondo le prime notizie, prima della metà di dicembre. Poi, gli elenchi degli ammessi e degli esclusi saranno pubblicati sul sito dell’USR.

In Lombardia, poi, tutte le università hanno dichiarato la propria disponibilità all’organizzazione dei corsi previsti per la scuola secondaria, mentre si registrano resistenze da parte delle facoltà di Scienze della formazione, a causa dell’elevato numero di candidati che hanno presentato la domanda e che non facilitano l’organizzazione. L’USR Lombardia ha comunicato, nel frattempo, che è in corso la valutazione dei requisiti di accesso.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il