BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Equitalia 2013: nuove modalità pagamento multe tasse e cartelle. Chi, quando e come può fare domanda

Novità pagamenti Equitalia: cosa prevedono e per chi valgono



Pagare multe e cartelle esattoriali di Equitalia a rate di 10 anni. Questa possibilità varrà solo per chi vive una grave situazione di difficoltà economica. Ciò significa che Equitalia dovrà valutare prima l'impossibilità di pagare secondo un piano ordinario ma allo stesso tempo la capacità di riuscire a pagare.

Per questo il decreto attuativo fissa due percentuali come paletti per accedere alla rateazione straordinaria: cittadini e imprenditori individuali che accedono a regimi semplificati devono avere un rapporto tra la cifra della rata e reddito (da documentare attraverso l'Isee del nucleo familiare) superiore al 20%.

Le altre imprese, invece, devono avere un rapporto superiore al 10% tra la rata e valore della produzione e allo stesso tempo bisognerà fare attenzione che l'indice di liquidità sia compreso tra 0,50 e 1.

Più la percentuale si alza più aumenta il numero di rate concedibili secondo le tabelle previste dal decreto. Chi non riuscisse a entrare nel piano straordinario di rateazione può comunque chiedere la dilazione ordinaria. Anche chi ha già in corso piani di dilazione può chiedere un'estensione fino a 120 rate.

Le condizioni fissate dal decreto per la concessione della dilazione extra-large valgono anche per l'allungamento dei piani già concessi perché sono necessari la comprovata e grave situazione difficoltà indipendente dalla responsabilità del debitore e legata alla congiuntura economica e la solvibilità del debitore. 

La nuova normativa prevede, comunque, la possibilità di pagare le rate Equitalia anche in 10 anni, con 4 diversi piani di rateazione e con la possibilità per il contribuente di chiedere al concessionario della riscossione un piano di rateizzazione Equitalia rapportato alla propria condizione economica.

I quattro piani di rateazione Equitalia sono il piano di rateazione Equitalia ordinaria di 72 rate; il piano di rateazione Equitalia in proroga ordinario da 72 rate; il piano di rateazione Equitalia straordinario con 120 rate; e il piano di rateazione in proroga con rate da estinguere in 10 anni.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il