BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni donne e uomini Governo Letta: cambio età come voleva Ue. No emendamento. Ma altri

Nessuna modifica all'età pensionabile contributiva per uomini e donne: ma cosa cambierà?



Non dovrebbe subire alcun cambiamento la norma pensionistica che riguarda la differenza di trattamento contributivo tra uomini e donne, così come aveva indicato la Commissione europea.

La Legge di Stabilità non prevede, infatti, la discussione di alcun emendamento che tocchi tale questione, anche se qualche settimana la Commissione Ue fa aveva puntato il dito contro l’Italia a causa proprio delle differenze di trattamento pensionistico contributivo tra uomini. La norma italiana andrebbe contro l'articolo 157 del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea che stabilisce la parità di trattamento tra uomini e donne.

Eppure si discute in questi giorni di novità per quanto riguarda l’età in cui si potrebbe andare in pensione e si parla di pensione anticipata a 62 anni e congedo dieci anni prima del previsto, ma solo per i militari.

Si tratta, a priori, di emendamenti paradossali che sono stati proposti per modificare la Legge di Stabilità. Il primo riguarda, come accennato, la possibilità di lasciare il lavoro prima, a 62 anni, rispetto all’attuale soglia dei 66 anni ma a patto che si venga licenziati, che si perda il lavoro.

Dunque, l’eventuale trattamento pensionistico andrebbe a sostituire la cassa integrazione. Per quanto riguarda la seconda proposta, sarebbero interessati solo i militari che potranno andare in pensione a 50 anni conservando l'85% della retribuzione, almeno secondo quanto previsto da Giampaolo Di Paola, ex-ministro della difesa nel governo Monti.

Di Paola ha avanzato, infatti, la proposta di permettere ai militari il congedo dal lavoro con dieci anni di anticipo, rispetto a quanto prevede la legge e cioè a 50 anni invece che a 60, conservando l’85% della retribuzione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il