Tfa Speciali (PAS): inizio corsi, durata e non solo. Pubblicazioni classi e resoconto incontro Miur

Nuove notizie Tfa speciali su inizio corsi: la situazione



I corsi dei nuovi Tfa speciali dovrebbero prendere il via la seconda metà del mese di dicembre 2013 per poi concludersi a giugno 2014: questo quanto comunicato dal Miur che ha, inoltre, precisato i criteri per lo scaglionamento dei corsisti appartenenti a classi di concorso con un numero di partecipanti superiore all’offerta formativa dell’Università. 

Emerge che, a  parità di punteggio, prevale il candidato con maggiore anzianità anagrafica. Tra le ipotesi che circolano, quella che una parte del percorso possa svolgersi in modalità e learning, maggiore per i corsi interregionali con raggruppamenti di classi di concorso omogenee in caso di numero esiguo di partecipanti.

Il problema, ora, per l’avvio dei corsi è che sono ancora pochissimi gli USR hanno ancora pubblicato gli elenchi degli ammessi (Umbria, Marche e Molise) e che non è ancora definita l’offerta formativa delle Università ai partecipanti.

Dopo le Marche, che sono state la prima regione a pubblicare l’elenco con i nominativi, che tra l’altro è stato aggiornato, anche l'USR Umbria ha pubblicato l'elenco dei docenti ammessi alla frequenza del corso Pas e sono tante quelle in cui si sta lavorando.

Pubblicati in via provvisoria gli elenchi dei candidati ammessi e di quelli esclusi alla partecipazione ai Percorsi speciali abilitanti per la regione Lombardia relativi alle classi di concorso A013, A019, A20, A029, A036, A038, A039, A042, A047, A049, A051, A060. Gli esclusi potranno presentare reclamo entro il 21 novembre al seguente indirizzo: reclamipas.lombardia@gmail.com.

E non sono le pubblicazioni degli elenchi a creare gli unici problemi: nell’a.s. 2012/13 utile ai fini del raggiungimento del requisito di servizio non è ancora rientrato a pieno titolo nella normativa; gli Atenei di Scienze della formazione primaria per l’attivazione dei corsi per infanzia e primaria mostrano resistenze e non si sa nulla dei costi di partecipazione.

In programma, inoltre, un incontro tra Miur e sindacati per capire come consentire ai docenti precari di usufruire dei permessi per diritto allo studio.


Per conoscere la situazione della pubblicazione degli elenchi per ogni regione cliccare qui:


http://diventareinsegnanti.orizzontescuola.it/2013/10/21/pas-tfa-speciali-la-tabella-con-le-indicazioni-e-gli-elenchi-per-ogni-regione/

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il