BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Conti deposito: rendimenti e tassi interessi ad un anno possono superare ancora i Bot.

Investire in conti deposito: rendimenti, offerte e convenienza



Continuano ad essere fra gli investimenti preferiti dagli italiani che vogliono mettere a riparo la loro liquidità.

Secondo un recente studio condotto dall'Osservatorio SuperMoney, il portale di confronto di conti correnti e deposito, su 15 mila richieste di conti online pervenute al portale da gennaio a ottobre 2013, l'88% del campione considerato sceglie di investire i propri soldi in un conto deposito vincolato, che consente guadagni fino a 520 euro l'anno.

E nonostante i rendimenti siano calati, questi tipi di conti bancari restano i più sicuri per gli italiani che investono in media 29 mila euro vincolati per 12 mesi. I conti deposito, infatti, sono sicuri perchè garantiti dal Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi.

Sempre secondo i dati dell’Osservatorio,  gli abitanti delle Marche sarebbero quelli che investono di meno, con depositi di 23.973,9 euro di media, mentre nel Lazio si versano in media 33.618,7 euro. 

Per capire quanto si può guadagnare con un conto deposito vincolato, prendendo come esempio di investimento la cifra media di deposito nazionale, bloccata per 12 mesi, alla scadenza del contratto potremo aver accumulato una cifra compresa fra i 400 e i 520 euro, grazie a tassi d'interesse netti fra l'1,40 e l'1,80%, che è meno rispetto a un anno fa, quando i tassi si aggiravano anche attorno al 3%, ma a volte di più rispetto ai Bot.

Tassi di interesse più alti anche rispetto ai conti tradizionali. Tante le offerte convenienti di questo periodo e per meglio orientarsi in questo mondo si può utilizzare un portale di confronto online, come Supermoney.

Ipotizzando di voler aprire un conto deposito e vincolare una somma di 5 mila euro per 12 mesi, in un conto a zero spese con la possibilità di svincolo anticipato in qualsiasi momento, il conto deposito più conveniente è quello proposto da Banca Marche, Deposito Sicuro Vincolato, che prevede un tasso di interesse pari al 3,5%.

Al netto delle tasse gli interessi sulla somma vincolata ammontano al 2,8% quindi per un versamento iniziale di 5mila euro dopo un anno avremo guadagnato 140 euro. La giacenza massima prevista è di 3milioni di euro, mentre non è previsto un versamento minimo.

A seguire troviamo il conto deposito Rendimax Like, di Rendimax Banca Ifis, che prevede interessi lordi al 2,25% e al netto all'1,8%, non prevede un limite massimo per la giacenza, mentre il versamento minimo iniziale deve essere di mille euro.

Il vincolo dura dodici mesi, ma in caso di estinzione anticipata, il cliente può richiedere la restituzione, totale o parziale, della somma vincolata avvisando la banca con un anticipo di 33 giorni. Buone anche le offerte di da conto Che Banca!: l'istituto propone depositi vincolati a 3, 6, 12 mesi, con un tasso base pari all'1%.

Per il conto deposito Che Banca con vincolo a 3 mesi i rendimenti sono dell'1,20% lordo; per chi vincola somme di denaro in conto deposito della durata di 6 mesi il rendimento sale all'1,70%, per poi raggiungere la cifra più alta di rendimento, pari al 2,20% lordo, per conti deposito vincolati a 12 mesi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il