BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Test Medicina 2013: bonus maturità. Novità questa settimana e il punto situazione aggiornato

Nuove iscrizioni universitarie dopo riammissione bonus. Come funzionerà prossimo anno?



Sono circa due mila gli studenti che esclusi dalla graduatoria dei ‘vincitori’ dei test di ingresso per l’accesso alle Facoltà a numero chiuso avranno, con la riammissione del bonus maturità, la possibilità di iscriversi alle Facoltà prescelte.

E’ tornato, infatti, il bonus maturità, ma solo per coloro che hanno sostenuto lo scorso settembre i test di ingresso alle Facoltà a numero chiuso. Per le nuove iscrizioni per i riammessi, il Ministero ha specificato che tali procedure dovrebbero chiudersi entro massimo qualche settimana, in modo da permettere le immatricolazioni nello stesso a.a. 2013/2014 come previsto per legge.

Il provvedimento prevede che 'Si possono iscrivere in soprannumero nell’a.a. 2013/2014 tutti quelli che nelle graduatorie nazionali per l’accesso a Medicina, Odontoiatria, Veterinaria e Architettura sarebbero riusciti a classificarsi in posizione utile per l’immatricolazione sommando al risultato del test anche i punti derivanti dal bonus Maturità.

Tuttavia si avrà diritto di iscriversi nella sede in cui si sarebbe risultati assegnati se il bonus fosse stato considerato ma senza considerare scorrimenti e rinunce successive'.

Con il ritorno del bonus maturità, vi dovrà procedere alla compilazione di una nuova graduatoria e tutti coloro che vi rientreranno grazie al ritorno dei punti bonus potranno immatricolarsi da gennaio 2014, mentre coloro che si sono già immatricolati e rientrano nella precedente graduatoria, resteranno iscritti al corso prescelto.

Nessuna preoccupazione, dunque, per loro, che resteranno iscritti al corso già scelto. Intanto, sono stati non pochi i ricorsi piovuti per chiedere l’annullamento dei test di ammissione tenutesi a settembre. E a breve sarà discusso il ricorso presentato dal Codacons al Tar del Lazio che chiede, appunto, l’annullamento delle prove sostenute.

Intanto, per quanto riguarda il bonus di maturità, secondo quanto più volte ribadito dal Ministro della Pubblica Istruzione Anna Maria Carrozza, per i prossimi test per le università a numero chiuso che si terranno ad aprile 2014 sarà reintrodotto ma con una formula diversa.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il