BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Legge stabilità ma non solo: tagli deputati e senatori Governo Letta e nuove regole per fare leggi

Taglio parlamentari e Senato Camera delle Regioni: nuove proposte di riforma



In discussione ancora i nuovi emendamenti alla Legge di stabilità 2013-2014 ma non solo: potrebbero, infatti, arrivare novità per quanto riguarda cambiamenti nell’assetto parlamentare.

E, per esempio, il Senato potrebbe diventare Camera delle Regioni e i suoi componenti ridotti dagli attuali 315 a 200. Queste le misure contenute in una delle ultime versioni della bozza di riforma che dovrebbe arrivare giovedì sul tavolo del Consiglio dei ministri. Il taglio dovrebbe riguardare anche i deputati che diventerebbero 480 rispetto agli attuali 630.

Per ogni regione la base di senatori non sarebbe più di 7 come ora, ma si ridurrebbe a 5, ad eccezione della Valle d'Aosta che ne avrebbe sempre uno, del Molise che potrebbe contare su due e per il Trentino Alto Adige che resterebbe a quota 6 a garanzia delle minoranze linguistiche.

Tra le novità proposte, il Senato non dovrebbe più votare la fiducia al governo e Senato e Camera dovrebbero lavorare insieme solo sulle leggi più importanti come le riforme costituzionali o quelle di sistema ordinamentali e i rapporti tra Stato e regioni. Su tutte le altre, secondo quanto si evince dall'ultima versione della bozza di riforma, Palazzo Madama avrebbe il potere di richiamo, cioè in presenza di un certo tipo di quorum potrebbe chiedere di esaminare determinati provvedimenti.

Ma l'ultima parola toccherebbe sempre e comunque a Montecitorio. Come si evince, sulle riforme costituzionali il governo spinge sull'acceleratore “anche per dare una mano al Parlamento per fare una riforma seria della legge elettorale” ha detto il ministro Gaetano Quagliariello. E la bozza, che dovrebbe approdare sul tavolo del prossimo Consiglio dei ministri, sembra ormai solo ai “ritocchi finali”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il