BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Test Medicina 2013 università: bonus maturità.Polemiche continuano e domande studenti senza risposte

Ritorno bonus maturità: soddisfazione per molti ma ancora tanti dubbi



Il bonus maturità è stato riammesso ma sono diverse le polemiche nate dopo tale decisione che, se da una parte ha soddisfatto in molti, dall’altra, invece, non è stato ben accettato. Sono, infatti, ancora tanti i dubbi per i circa due mila studenti che, riammessi alle Facoltà prescelte da cui erano stati inizialmente esclusi, potranno ora reiscriversi.

E, nell’attesa di nuovi chiarimenti da parte del Miur che dovrebbe specificare le linee definitive per l’immatricolazione, è bene sottolineare che il bonus maturità è stato reintrodotto solo per coloro che hanno sostenuto lo scorso settembre i test di ingresso alle Facoltà a numero chiuso. Il provvedimento prevede che 'Si possono iscrivere in soprannumero nell’a.a. 2013/2014 tutti quelli che nelle graduatorie nazionali per l’accesso a Medicina, Odontoiatria, Veterinaria e Architettura sarebbero riusciti a classificarsi in posizione utile per l’immatricolazione sommando al risultato del test anche i punti derivanti dal bonus Maturità.

Tuttavia si avrà diritto di iscriversi nella sede in cui si sarebbe risultati assegnati se il bonus fosse stato considerato ma senza considerare scorrimenti e rinunce successive'.

Tornato nel calcolo del punteggio finale il bonus maturità, si dovrà procedere alla compilazione di una nuova graduatoria in cui saranno inseriti anche coloro che ne erano stati esclusi e che ora potranno frequentare il corso di studi inizialmente prescelto. Tutti coloro che rientreranno nella nuova graduatoria potranno immatricolarsi da gennaio 2014, mentre coloro che si sono già immatricolati in virtù della precedente graduatoria, resteranno iscritti al corso di riferimento.

In realtà, però, le lezioni universitarie sono già iniziate da un bel po’ e ne sono ancora fuori coloro che sono stati riammessi con il ritorno del bonus, perché mancano le certezze su tempi e modalità di nuova iscrizione. Ciò che fa ben sperare al momento, tra lamentele e polemiche da parte degli studenti, è un piccolo segnale apparso sul sito del Miur.

Sul sito ufficiale di Accesso programmato, è stata infatti  eliminata la scritta precedentemente pubblicata ‘Abolizione del bonus maturità’ e questo potrebbe far pensare che dal Ministero dell’Istruzione siano in arrivo ulteriori chiarimenti, disposizioni e informazioni che potrebbero essere resi pubblici già entro la fine di questo mesi di novembre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il