BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Borsa Usa 2013-2014: previsioni analisti. Massimi storici e record. Bolla o può continuare. Ipotesi

Borsa Usa da record: risultati e previsioni



Continuare oltre Oceano il buon andamento di Wall Street, riflesso delle politiche monetarie della Fed, che continuano a condizionare i mercati finanziari. Se, infatti, nel Vecchio Continente il presidente della Bce, Mario Draghi, ha confermato ancora una politica monetaria espansiva, valutando anche l'opportunità di portare in negativo, a -0,1%, il tasso, già ridotto a 0,25% qualche settimana fa, dall’altra parte dell’Oceano, in Usa, la Fed dopo aver annunciato la scorsa estate quasi la fine di una politica monetaria iper espansiva e aver fatto poi un passo indietro, ha deciso di nuovo che potrebbe rallentare gli acquisti di asset nelle prossime riunione se le condizioni economiche lo consentiranno.

Secondo la stessa Fed, infatti, i dati saranno in linea con la prospettiva di miglioramento delle condizioni di mercato e questo garantirebbe un calo degli acquisti di asset nei prossimi mesi.

E ci si chiede se i risultati record della Borsa Usa di questo momento potranno continuare o meno? Intanto, per ora, l'azionario Usa è ancora in lieve rialzo dopo una settimana che ha visto giovedì la chiusura dei mercati per la festività del Ringriaziamento, ma gli investitori restano cauti dopo i recenti massimi storici toccati dagli indici: lo S&P 500 è in salita del 27% dall'inizio dell'anno, essenzialmente sulle attese che lo stimolo della Fed continui almeno fino alla fine dell'anno, e i dati economici sottolineano che la crescita continuerà a essere apatica, e se la banca centrale manterrà il piano di acquisto di bond andrà ancor meglio.

Sul fronte dei titoli, Tiffany balza dell'8,5% a 87,84 dollari, imponendosi come il titolo migliore nello S&P500 dopo i dati del terzo trimestre con ricavi sopra le attese e aumento delle stime di profitti per l'anno.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il