Acconto Irpef, Ires, Irap: pagamento 10 Dicembre ufficiale. Così come aumenti

Scadenza pagamento acconti domani con aumenti: per chi e di quanto saranno



L'appuntamento per il pagamento degli acconti per contribuenti Ires è fissato per domani, martedì 10 dicembre, con un aumento dell'1,5% degli acconti Ires e Irap 2013 e 2014 rispetto alle misure attualmente previste.

Entro domani, dunque, le società del settore creditizio, finanziario e assicurativo dovranno pagare la seconda o unica rata dell'acconto Ires 2013 e dell'acconto Irap 2013 calcolata su una percentuale pari al 130% dell'imposta 2012 (metodo storico): la rata, in particolare, sarà pari al 130% meno l'importo della rata versata a giugno-luglio 2013.

Gli altri soggetti Ires, invece, dovranno versare il 102,5% meno l'importo della rata versata a giugno-luglio 2013. La scadenza del 10 dicembre del 2013 vale per i soggetti Ires per cui l'esercizio di bilancio coincide con l'anno solare, mentre per gli altri l'obbligo è fissato fino al decimo giorno del 12esimo mese del periodo di imposta.

Ricordiamo inoltre che quello relativo agli acconti Ires 2013 non è l'unico aumento visto che, nel rispetto della cosiddetta clausola di salvaguardia, è stato già disposto per legge un temporaneo aumento delle accise sui carburanti nel periodo dal primo gennaio del 2015 al 15 febbraio del 2016.  

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Chiara Compagnucci pubblicato il