BusinessOnline - Il portale per i decision maker








E-government: Stanca, Oltre 500 Milioni Di Euro Per Pa Locali

''Ammonta a oltre 500 milioni di euro l'impegno finanziario del governo dall'inizio della legislatura a oggi per sostenere la modernizzazione della pubblica amministrazione locale



''Ammonta a oltre 500 milioni di euro l'impegno finanziario del governo dall'inizio della legislatura a oggi per sostenere la modernizzazione della pubblica amministrazione locale, per consentire che l'apparato burocratico adempia il suo ruolo storico di sviluppo della qualita' della vita dei cittadini, ma sia anche decisivo per la produttivita' e l'attrattivita' degli investimenti dell'intero Sistema Italia''.

A fare il punto sull'e-government locale e' stato Lucio Stanca, ministro per l'Innovazione e le Tecnologie, intervenuto al convegno ''Le citta' dell'innovazione'', promosso dal Cnipa. ''Si tratta di un impegno ed uno sforzo finanziario senza precedenti'', ha aggiunto Stanca. Il ministro ha precisato che ai 120 milioni di euro per la prima fase del processo di e-government, gia' conclusa, se ne sono aggiunti altri 200 milioni per la seconda fase, che ha tra i suoi capisaldi la modernizzazione dei piccoli comuni e il decollo dell'e-democracy.

Tra gli stanziamenti ci sono anche 86,5 milioni di euro erogati dal Cipe a favore del Sud per la realizzare servizi a larga banda su reti regionali, sistemi informativi di gestione del territorio, e-procurement locale e centri servizi per l'e-government nei piccoli comuni.

Altri 20 milioni sono stati concessi poche settimane fa dal Comitato dei ministri per la societa' dell'informazione per la Carta nazionale dei servizi in coerenza con la tessera sanitaria, per lo sportello telematico per le imprese e per i Centri regionali di competenza per l'e-government. A questa modernizzazione telematica della Pa locale sono destinati inoltre altri 80 milioni per i Centri d'accesso pubblico ai servizi digitali e ai sistemi avanzati per la connettivita' sociale, ma anche ai servizi relativi alla sanita'.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



pubblicato il