BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Tfa Speciale: elenchi Toscana, Calabria, Liguria ammessi anche con infanzia. Corsi Piemonte attivi

Nuovi elenchi degli ammessi ai corsi dei nuovi Tfa Speciali. La situazione cambia da regione e regione e la macchina organizzativa è ancora in moto. Riusciranno a partire a gennaio 20014?



Non solo il Lazio ha reso note le integrazioni dell’elenco degli ammessi, e la Lombardia ha completato gli elenchi, ora anche Calabria, Toscana e Liguria hanno comunicato gli elenchi degli ammessi ai corsi dei nuovi Tfa Speciali. In Toscana è comunque  in corso l’accertamento del possesso dei requisiti previsti, per cui l’elenco potrà subire variazioni, non saranno inoltre attivati i corsi per infanzia e primaria. La classe A033 potrà essere attivata solo presso l’Ateneo di Pisa, che ha le professionalità necessarie per attivare i percorsi relativi a tutte le classi di concorso della scuola secondaria.

E mentre la Calabria è l’unica regione ad avere finora candidati ammessi con riserva ai Percorsi Speciali Abilitanti. In Liguria, i candidati ammessi e quelli esclusi che intendono presentare reclamo, che hanno dichiarato nell’istanza servizio presentato in istituti paritari o in centri di formazione professionale, dovranno compilare il modulo online allegato, entro e non oltre il 5 gennaio 2014.

Anche in Piemonte, come in Toscana e Sardegna, le Università confermano la contrarietà all'attivazione dei corsi per infanzia e primaria. In Sardegna, inoltre, sono stati pubblicati gli elenchi provvisori di ammessi, quelli che risultano privi dei requisiti richiesti e anche quelli che hanno rinunciato a partecipare al Pas.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il