Grande successo dell'Internet banking in Italia. Lo usano 7,6 milioni di utenti

DigitalFinance, il report trimestrale di Nielsen//NetRatings e CommStrategy sulla finanza online, ha confermato il favore dell'utenza italiana nei confronti dei servizi di e-banking ed e-finance.



DigitalFinance, il report trimestrale di Nielsen//NetRatings e CommStrategy sulla finanza online, ha confermato il favore dell'utenza italiana nei confronti dei servizi di e-banking ed e-finance.

Nel primo trimestre del 2006 gli utenti bancari hanno raggiunto quota 7,6 milioni. «Metà del mercato online è sviluppato da tre player. Negli anni passati, il leader e i pure player hanno svolto un ruolo importante nel generare attenzione sull’Internet banking, favorendo così processi di alfabetizzazione. Le banche tradizionali, invece, si sono dedicate a mettere a punto una gamma crescente di servizi disponibili sul canale online», ha spiegato Paolo Barbesino, partner di CommStrategy. «Oggi, in termini di market share, se si considera cioè il loro utilizzo reale, la distanza tra il leader e gli altri player non è così profonda come la fruizione delle aree pubbliche potrebbe fare pensare. Tuttavia, salvo i casi di eccellenza tecnologica rappresentati dai pure player, a una sostanziale uniformità delle funzioni disponibili corrispondono forme differenti di utilizzo da parte della clientela dei vari player».

In base alla statistiche ogni trimestre sono almeno 2 milioni gli utenti che operano transazioni online: il 30% effettua bonifici, il 20% ricarica i cellulari e il 10% paga i bollettini postali.

Sono invece 1 milione gli utenti che monitorano costantemente l'andamento del proprio portafoglio investimenti. «La consolidata posizione del brand che guida il banking in Italia conferma come la leadership sul mercato online si conquista con un continuo sforzo di adeguamento dell’offerta realizzabile solo attraverso il monitoraggio continuo della domanda e dei suoi consumi come input principale nello sviluppo dei servizi ad alto contenuto di informazione», ha dichiarato Daniele Sommavilla, Regional Director South Europe di Nielsen//NetRatings.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il