BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Iscrizione scuola primaria e secondaria online 2014-2015: tutti i passaggi. Come fare e problemi

Si potranno inoltrare fino al prossimo 28 febbraio le domande di iscrizione online alle scuole primarie e secondarie: come effettuare domanda e procedura da seguire. Indicazioni



Si potranno inoltrare fino al 28 febbraio le iscrizioni alla scuola primaria e secondariaper l'anno scolastico 2014-2015 tramite procedura online. Escluse dalla procedura telematica le scuole dell'infanzia per le quali rimane in vigore la procedura cartacea. Per effettuare l’iscrizione basta collegarsi al sito www.iscrizioni.istruzione.it, qui, infatti, le famiglie saranno guidate nella procedura necessaria da compilare per iscrivere i propri figli alle scuole primarie e secondarie.

All’interno del sito vi è una sezione chiamata ‘La scuola in chiaro’, che permette ai genitori di conoscere l’elenco di tutte le scuole che si cercano per indirizzo, tipologia, regione. Per effettuare l’iscrizione online, bisogna innanzitutto registrarsi al sito, compilare un modulo con i propri dati personali, compreso il numero del proprio documento di riconoscimento e del proprio codice fiscale, e indicare un proprio indirizzo e-mail valido.

La domanda si compone di due sezioni: nella prima vanno inseriti i dati anagrafici dello studente e quelli della scuola prescelta, oltre a quelli di altre due scuole se si vuole indicare una seconda e una terza scelta nel caso in cui la prima possibilità sia inaccessibile, mentre nella seconda, vengono richieste alcune preferenze delle famiglie degli studenti rispetto ai servizi offerti: mensa, trasporto, e così via. Una volta compilato tutto, basterà cliccare su Inoltra e la domanda sarà inviata.

La domanda può essere fatta tutti i giorni, anche il sabato e la domenica, e nel corso delle 24 ore, è preferibile evitare le ore di punta. Una volta inoltrata la domanda, si riceverà sulla casella di posta elettronica un messaggio che confermerà la corretta acquisizione della domanda. Inoltre, le domande potranno essere seguite nel loro iter dai genitori attraverso il sito Iscrizione con la sezione ‘situazione domande’.
 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il