BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Test medicina, architettura, veterinaria 2014: domande prove differenti secondo novità regole Miur

Si svolgeranno ad aprile quest’anno i test di ingresso alle Facoltà a numero chiuso e novità per quanto riguarda le domanda: cosa cambia rispetto all’anno scorso



Tornano anche quest’anno i test di ingresso per l’ammissione alle Facoltà universitarie a numero chiuso, Medicina, Veterinaria, Architettura, Professioni sanitarie, ma con tante novità. A partire dalle date di svolgimento: contrariamente, infatti, a quanto accaduto da sempre negli scorsi anni, quest’anno i test si svolgeranno prima dell’estate, addirittura prima della fine dell’anno scolastico.

Nonostante questa decisione abbia scatenato non poche polemiche, il calendario stabilito prevede lo svolgimento del test di Medicina e chirurgia, odontoiatria e protesi dentaria, in lingua italiana, l’8 aprile, di Medicina veterinaria il 9 aprile; di Architettura il 10 aprile; di Medicina e chirurgia, in lingua inglese, il 29 aprile.

Unico test che si svolgerà dopo le vacanze estive sarà quello per le Professioni sanitarie, in programma il 3 settembre. I risultati saranno pubblicati il 22 aprile per medicina e odontoiatria, il 23 per veterinaria e il 24 per architettura, mentre la graduatoria nazionale sarà pubblicata il 12 maggio.

Abolito quest’anno il bonus maturità e l’unico punteggio che varrà ai fini dell’ammissione dalla Facoltà prescelta sarà il risultato del test. Anche quest’anno il tempo a disposizione degli studenti per completare il test sarà di 100 minuti per 60 quesiti, 4 di cultura generale, 23 di ragionamento logico, 15 di biologia, 10 di chimica, 8 di fisica e matematica, e qualche novità anche per quanto riguarda le domanda: per il test di Medicina e Odontoiatria e per quello di Veterinaria saranno di più rispetto all’anno scorso le domande sulle materie scientifiche, con chimica che passa da 10 a 14 quesiti e Biologia a 13, a scapito di quelle di logica (2 quesiti in meno) e cultura generale (1 in meno).

Anche ad Architettura, calano di poco logica e cultura generale e salgono storia (+ 2 domande) e matematica/fisica (+1 domanda). Le domande di partecipazione ai test d'ingresso ai corsi di laurea ad accesso programmato a livello nazionale dovranno essere presentate, esclusivamente online, dal 12 febbraio all'11 marzo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il