BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Prestiti personali migliori Febbraio 2014: tassi di interessi, costi, condizioni, commissioni

Come funzionano i prestiti personali: ancora richiesti dagli italiani. Le migliori offerte attualmente disponibili e confronto online per proposte più convenienti



Continuano ad essere richiesti i prestiti personali in Italia, nonostante siano calati, perché moltissime persone in difficoltà economica hanno bisogno di liquidità. E risulta che un italiano su quattro ricorre, nello specifico, ai prestiti con cessione del quinto: secondo i portali Facile.it e Prestiti.it, infatti, la richiesta è soprattutto di dipendenti privati (58,6%) e pensionati (16%).

Dal confronto di offerte sul mercato, l’Osservatorio Supermoney premia Rata Bassotta di IBL Banca tra i migliori prestiti con cessione del quinto del momento, merito dei parametri di TAN e TAEG più competitivi del mercato. Il prestito con cessione del quinto di IBL Banca è un finanziamento che rientra nella categoria dei prestiti non finalizzati per i quali il denaro richiesto può essere speso senza dover dichiararne la destinazione.

Per questo motivo la cessione del quinto può venire incontro alle esigenze più differenti: dall’acquisto dell’auto al matrimonio, dal rinnovo degli immobili alle vacanze. Per il rimborso, la rata viene prelevata direttamente dallo stipendio o dalla pensione, e dall’entità della rata che, per definizione, non può eccedere il quinto dello stipendio al netto delle trattenute.

Si tratta di un prestito personale a tasso fisso e con rate mensili costanti, della durata massima di 120 mesi. Rata Bassotta di IBL Banca può essere richiesta tutti i dipendenti pubblici e privati, oltre ai pensionati Inps e Inpdap. Il prestito con cessione del quinto Rata Bassotta è assistito obbligatoriamente da coperture assicurative a garanzia del rischio vita e del rischio impiego del cliente.

Unicredit lancia invece CreditExpress Compact, il finanziamento ideale per chi ha altri prestiti in corso e vuole estinguere i prestiti precedenti e avere in questo modo un'unica rata da pagare. CreditExpress Compact può essere richiesto anche se i prestiti precedenti sono stati stipulati presso altre banche o finanziarie, e permette di richiedere un importo da 3.000 a 50.000 euro, ad un tasso fissa, con una rata mensile fissa, mentre la durata del prestito varia da 36 a 120 mesi, in base all'importo e alla rata che si scelgono.

Anche Poste Italiane offre una forma di prestito personale, Prontissimo, che può essere richiesto da tutti, anche da coloro che non sono titolari di un Conto BancoPosta o di un conto corrente bancario. Questo prestito eroga somme da 1.750 euro a 20mila euro; ha una durata che va da 24 a 84 mesi; e il rimoborso avviene tramite addebito sul conto o tramite bollettini postali. In caso di estinzione anticipata non ci sarà alcuna spesa in più da effettuare.

Per richiedere il prestito personale veloce Prontissimo di Poste Italiane basta recarsi all’ufficio postale abilitato più vicino, portando documento d'identità, tessera sanitaria e un documento che attesti il reddito (cud, dichiarazione dei redditi...).

Ma per trovare i tassi d'interesse più convenienti sui prestiti personali, il consiglio è quello di confrontare le offerte di prestito grazie ai comparatori online come SuperMoney. I portali di comparazione, infatti, permettono di mettere a confronto le proposte delle varie banche per scegliere il prodotto più adatto alle proprie esigenze.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il