BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni usuranti e precoci Governo Renzi: nomina sottosegretari e vice-ministri per cambiamenti

Permettere a lavoratori precoci e usuranti di andare in pensione prima rispetto ai 66 anni attuali: come fare con nuovo governo e nuovi ministri e viceministri?



Al via il toto nomi per nomine di viceministri e sottosegretari, nomi da cui molto dipenderà il lavoro del nuovo governo ed eventuali decisioni su questioni importanti, come quella delle pensioni e dei cambiamenti necessari da apportare ad esse, soprattutto per sciogliere nodi cruciali come quello di esodati e della pensione anticipata per lavoratori precoci e usuranti.

Insieme a Padoan all’Economia e a Poletti al Lavoro, al momento i nomi che maggiormente circolano sono quelli di Nicola Stumpo, ex componente della segreteria di Bersani; della lettiana Paola De Micheli; Enrico Costa, deputato del Nuovo Centro Destra potrebbe diventare viceministro della Giustizia; Andrea Olivero. Tra gli obiettivi del nuovo governo Renzi permettere ai lavoratori precoci e usuranti di andare in pensione prima rispetto all’attuale soglia dei 66 anni: da mesi si discute di questa questione ma mancano ancora interventi in merito e nel suo discorso programmatico Renzi stesso non ne ha fatto accenno.

Qualche settimana fa si era aperto uno spiraglio per queste categorie di lavoratori, con la proposta del prestito pensionistico dell’ormai ex ministro del Lavoro, Enrico Giovannini, sistema che permetterebbe appunto a determinate categorie di lavoratori di andare in pensione due o tre anni prima rispetto alla soglia stabilita, con un prestito, che sarebbe erogato da Inps, Stato o aziende stesso, che dovrà poi essere restituito nel momento in cui suddetti lavoratori raggiungano i requisiti pensionistici stabiliti.

Ora che al governo ci sarà un avvicendamento nelle nomine bisognerà vedere come decideranno di lavorare nuovi ministri e viceministri.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il