Pensioni donne e uomini Governo Renzi: sottosegretari e vice-ministri nomina. Cambiamenti possibili

Rimettere mano alla questione dell’equiparazione età pensionabile fra uomini e donne con nuovo governo: modifiche possibili con nuovi viceministri e sottosegretari



Interventi sull’equiparazione dell’età pensionabile fra uomini e donne, studio della cosiddetta opzione contributivo e possibilità di pensione anticipata da estendere a tutti: allo studio, ancora, le possibili modifiche alle pensioni, da mesi richieste, per cui da mesi si ipotizzano soluzioni, ma per cui ancora nulla è stato fatto.

E continuano a perpetrarsi situazioni particolari che necessitano di essere risolte, a partire dalle urgenze degli esodati e dei Quota 96, per arrivare all’ingiustizia sociale di aver equiparato l’età pensionabile delle donne a quelle degli uomini. E diversi esponenti politici, premier Renzi compreso, hanno ribadito più volte di voler rimettere mano a questa questione. E se fino a qualche settimana fa per impostare un eventuale nuovo impegno in merito si aspettavano le nomine dei nuovi ministri, soprattutto di Economia (Padoan) e Lavoro (Poletti), ora la palla passa anche nelle mani di viceministri e sottosegretari.

Tra i nomi che girano c’è quello del renziano Enrico Morando, probabile viceministro all’Economia, quello di Emanuele Fiano (viceministro all’Interno), le riconferme di Erasmo D’Angelis alle Infrastrutture e di Sabrina De Camillis (Ncd) ai Rapporti con il Parlamento. All'Economia probabile anche l’arrivo del senatore Pd Giorgio Santini (relatore della legge di Stabilità 2014), in sostituzione di Giancarlo Giorgetti (Ncd), più probabile, o di Pier Paolo Baretta (Pd).

Tra i papabili del ministero dell’Economia, se dovessero essere sostituiti Baretta e Giorgetti, oltre a Santini ci sono Morando, ma anche Enrico Zanetti di Scelta civica. Per quanto riguarda lo Sviluppo economico, ad essere riconfermata sarà molto probabilmente l’attuale sottosegretarioSimona Vicari (Ncd) e il viceministro Carlo Calenda (Sc).

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il
Puoi Approfondire