BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Cud 2014: ritiro scaricare online o Poste, Inps. Oggi ultimo giorno. A chi serve, istruzioni

Scade oggi il termine di presentazione del modello Cud 2014: chi deve presentarlo, come fare e invio. Si può scegliere tra modalità telematica o online. Istruzioni



Scade oggi, venerdì 28 febbraio, il termine di presentazione del modello Cud 2014: certificazione dei redditi da lavoro dipendente, pensione e assimilati (compensi percepiti da soci di cooperative di produzione e lavoro, remunerazioni dei sacerdoti, assegni periodici corrisposti al coniuge) che il datore di lavoro, o l’ente pensionistico, ha l'obbligo di rilasciare ai propri dipendenti o pensionati per attestare le somme erogate e le relative ritenute effettuate e versate all’erario statale.

Nel Cud vengono certificati anche i dati previdenziali relativi agli imponibili previdenziali, i contributi trattenuti ai fini della pensione e riepiloga i redditi corrisposti dal datore di lavoro o dall'ente pensionistico nell'arco di un anno solare. Solitamente il modello Cud viene rilasciato entro il 28 febbraio dell'anno successivo a quello cui si riferiscono i redditi certificati, ad eccezione che all'atto della cessazione del rapporto di lavoro, nel qual caso va rilasciato entro 12 giorni dalla richiesta del dipendente.

Il Cud serve per la dichiarazione dei redditi con il modello 730 o il modello unificato compensativo. Entro il mese di febbraio dell'anno successivo, il sostituto d'imposta effettua il conguaglio fiscale, cioè il conguaglio tra l'IRPEF trattenuta nel corso dell'anno e quella dovuta secondo la normativa fiscale. Il Cud può essere consegnato in formato cartaceo o in modalità telematica, solo previa accertamento da parte del datore di lavoro che il lavoratore possegga gli strumenti idonei alla ricezione elettronica.

Il Cud online si ottiene accedendo dal sito Inps se dotati di Pin, e accedendo al servizio ‘Cud Unificati 2014’, nella sezione Servizi Online, da cui si richiede il modello. L’invio del Cud Inps 2014 può essere effettuato, su richiesta, al proprio indirizzo di posta elettronica o posta elettronica certificata (PEC) scrivendo all’indirizzo richiestaCUD@postacert.inps.gov.it.

La consegna del Cud può essere effettuata anche in modalità cartacea rivolgendosi direttamente agli sportelli Inps, ad un ufficio postale pagando 2,70 euro insieme all’Iva, o rivolgendosi ad un Caf o a un patronato. Possono avere il Cud a domicilio i pensionati residenti all'estero, i pensionati con più di 85 anni e fruitori dell'indennità di accompagnamento o tramite telefonata allo Sportello Mobile della propria sede INPS o tramite telefonata al numero verde.

    

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il