BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Migliori azioni 2014 e previsioni Borsa Usa. I consigli di Warren Buffett per quest'anno.

Migliora l’economia americana nel 2014 e Wall Street nei prossimi mesi continuerà a battere il mercato: le analisi di Buffett, previsioni e stime andamento



Le azioni della Berkshire Hathaway e gli investitori che cercano di sfruttare la capacità di selezione dei titoli del suo amministratore delegato, Warren Buffett, dovrebbero prendere in considerazione azioni di alcune blue-chip presenti nei portafogli della Berkshire. Tra questi ci sono Coca-Cola (KO),International Business Machines (IBM) e ExxonMobil (XOM).

Da inizio anno, infatti, le azioni Berkshire Hathaway (BRKA e BRKB) hanno guadagnato il 29%, scambiate di recente a 173.000$, confrontate con un guadagno del 26% dello Standard & Poor 500. Berkshire detiene liquidità, intere proprietà e società gestite in maniera indipendente e quest'anno a settembre il valore contabile di Berkshire è salito dell'11% a 126.766$. Warren Buffett crede che l'economia americana possa continuare a migliorare nel 2014, sostiene che Wall Street in futuro possa continuare a battere il mercato, senza escludere nuove ambiziose acquisizioni.

Poi, fornisce consigli generali agli investitori su come affrontare oggi il mercato, a partire dalla regola “Ignorate le chiacchiere, mantenete minimi i costi e investite in azioni come investireste in una fattoria”. Tutti i suoi consigli e le sue previsioni sono riportate nella lettera annuale che accompagna il bilancio della sua Berkshire Hathaway.

Secondo Buffett, Berkshire ha fatto meglio della borsa dal 2007 a oggi, per l'esattezza lo Standard & Poor's 500 (anche se ha mancato questo traguardo se si considera solo il 2013) e stima “che lo faremo ancora in futuro durante interi cicli”.

Berkshire, del resto, è reduce da un quarto trimestre 2013 che ha visto un incremento dei profitti del 9,6% a quasi 5 miliardi di dollari, e per l'intero anno scorso gli utili netti sono stati 19,5 miliardi, a loro volta in rialzo rispetto ai 14,8 miliardi del 2012. Le entrate sono state pari a 182 miliardi, più dei 180 miliardi attesi dagli analisti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il