BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Conti deposito Marzo 2014 migliori offerte per rendimenti, tassi interesse, condizioni, durata,

Le migliori offerte di conti deposito di questo mese di marzo: quale scegliere e cosa fare se si vuole aprire un conto all’estero. Conviene?



Conti deposito e Buoni Fruttiferi Postali per investire la propria liquidità nonostante: questi i prodotti preferiti dagli italiani che hanno da parte qualche risparmio. Spesso la scelta si orienta sui conti deposito considerati sicuri, sia per rendimenti seppur minimi in alcuni casi, sia perché assicurati dal fondo interbancario di tutela dei depositi.

Tra le migliori offerte di questo mese di marzo 2014 il conto deposito libero Conto Deposito Findomestic di Findomestic Banca, che offre un tasso effettivo dell’1,72% e un guadagno netto pari a 171,08 euro; seguito dal conto deposito  libero 4More- Raiffeisenkasse Ritten di Cassa Rurale Renon, che offre un tasso effettivo dell’1,62% e un guadagno netto pari a 160,96 euro; e infine il conto deposito libero Depo Dolomiti Flex della Cassa di Risparmio di Bolzano, che offre un tasso effettivo dell’1,31 % e un guadagno netto pari a 130,76 euro.

Per scegliere il miglior conto deposito, è bene valutare anche  l'imposta di bollo: questa tassa, infatti, a partire dal primo gennaio 2014 ha subito un aumento, passando dall'1,5 al 2 per mille, su base annua e calcolato sulle somme depositate e solo in caso di giacenze inferiori a 5mila euro il pagamento della tassa non è dovuto.

L'aumento della tassa, quindi, ricade sulla spalle dei consumatori. Alcuni istituti di credito, tuttavia, hanno annunciato che si faranno carico di pagare la tassa al posto dei propri clienti, tra queste Banca Etruria per Conto Fico, Banca Ifis per Conto Rendimax, Banca Sistema per Sì! Conto, Ibl Banca per ContosuIbl, BccfoWeb per i conti Web Closed, Banco Popolare per You Banking.

Sarebbe anche possibile aprire un conto deposito in un Paese Ue che non sia l'Italia, ma , come spiegato dal Sole 24 Ore, vi sono difficoltà se non si è residenti nel dato Stato e risulta meno conveniente. Per un italiano, infatti, scegliere di aprire un conto deposito in Francia o in Spagna non è così conveniente in termini di rendimenti, i tassi sono infatti generalmente inferiori a quelli italiani, soprattutto per quanto riguarda le offerte spagnoli.

Più allineati invece ai nostri, quelli francesi. Volendo, comunque, dare uno sguardo alle offerte fuori dai nostri confini nazionali, spiccano, tra le migliori, quelle di Cetelem, Psa Banque e RCI Banque, in Francia, che garantiscono rendimenti intorno al 3%; volgendo l’attenzione in Spagna, le migliori sono quelle di Deposito Bienvenida di Sabadell Gallego, e quella di Deposito Creciente di Novanca, con rendimenti intorno al 2%.  

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il