BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Borsa Italia 2014: azioni, titoli migliori, obbligazioni su cui investire.Consigli analisti, gestori

Azionario italiano pronto a rialzarsi: le previsioni positive di analisti e gestori. Occhi puntati su attuazione riforme strutturali del nuovo governo Renzi



Le previsioni sulla ripresa della Borsa e dei listini azionari italiani nel 2014 erano state già anticipate da diversi analisti, ma ora sembra tornare fiducia sui mercati, soprattutto per l’avvento del nuovo governo Letta, ultima chance concreta per l’Italia di ‘salvarsi’ e iniziare il suo percorso di ripresa, da questa crisi che ormai da tempo sta affondando il Belpaese.

L'azionariato sembra tornato a correre e molto del suo andamento dipenderà dalla capacità del nostro paese di riconquistare la fiducia dei mercati con il programma di riforme annunciato dal nuovo premier Matteo Renzi, che dovranno essere messe in atto. In generale, comunque, al momento, per il 2014 le prospettive di crescita della Borsa italiana sono decisamente positive. Analisti e gestori scommettono sul Belpaese, alla luce anche del recente cambio di governo.

Secondo gli esperti, infatti, l'indice Ftse Mib perde oltre il 50% rispetto ai massimi del 2007 e la riduzione di questo gap è la scommessa che quest'anno potrebbe concretizzarsi. Le aspettative si concentrano sul nuovo esecutivo e le riforme strutturali che dovranno essere attuate.

Mario Spreafico, responsabile Investimenti di Schroders Wealth Management, sui mercati italiani dice: “Noi abbiamo assunto una posizione overweight prima dell'estate del 2013 e la manteniamo, in attesa dei segnali di politica monetaria da parte della Federal Reserve e della Banca centrale europea. Le riforme sono una strada obbligata”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il