BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Esodati: soluzione in Job Act piano Governo Renzi, anche se speranza è decreto

Questione esodati in disegno legge insieme ad ammortizzatori sociale e sussidi di disoccupazione: oggi Renzi presenta il pacchetto di misure sul lavoro. Cosa prevederà?




L’auspicio è che la soluzione definitiva per gli esodati arrivi con emendamenti in un disegno di legge di cui tra l’altro già si parla, ma poi diventerebbe una cosa probabilmente molto lunga, per questo si preferisce una legge per decreto, anche se risulta al momento alquanto difficile.

Mentre sembra tutto pronto per la gestione telematica delle domande di una parte di lavoratori compresi nella quarta e quinta salvaguardia. Visto che l’Inps ha attivato la disponibilità dei codici assegnati alla procedura di gestione delle domande WebDom, per la verifica del diritto e alla pensione di anzianità o di vecchiaia, per i 2.500 lavoratori di cui all’art.11bis del D.L. 102/2013; alla pensione di anzianità o di vecchiaia per i 17.000 lavoratori di cui all’art. 1, commi 194 e seguenti, della Legge 27 dicembre 2013, n. 147, sindacati e forze politiche continuano a ‘lottare’ perché si arrivi a sciogliere definitivamente questo nodo così ingarbugliato e invitano il premier Matteo Renzi a disporre misure che evitino anche che la platea attuale degli esodati vada ad allargarsi ulteriormente.

Lo stesso premier ritiene che questa situazione abbia bisogno di soluzioni certe e per questo l’attesa cresce, per capire quali saranno le modifiche pensate dal governo in merito.

Probabilmente, insieme alle proposte sugli ammortizzatori sociali e sussidi di disoccupazione, anche gli esodati finiranno in un vasto disegno di legge che rientra in quel pacchetto di cambiamenti sul lavoro annunciato e che sarà presentato oggi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il