BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Governo Renzi: aumento busta paga da Maggio. Ok dall'Ue e Germania

Ottanta euro in più in busta paga dal primo maggio e misure crescita: soddisfatto Renzi del suo piano presentato a Berlino. Plauso dall’Ue




Dal primo maggio le buste paga dei lavoratori dipendenti statali sarà più pesante: la misura annunciata dal premier Renzi incassa il plauso della cancelliera tedesca Angela Merkel e dell’Unione europea. Soddisfatto il premier Renzi dopo a Berlino.

Soddisfatta anche la Merkel che ha affermato di non avere nessun dubbio che Roma rispetterà il Fiscal compact e si è apertamente sbilanciata sulle misure ritenute decisamente soddisfacenti, seppur ambiziose, dell'agenda di Renzi.

Il premier  italiano afferma: “Ottanta euro in più sono un messaggio di speranza per far ripartire le famiglie. Rischio moltissimo ma è l’unica cosa da fare” e la cancelleria tedesca risponde: “Mi sembra chiaro che l’Italia si preoccupi del Patto di stabilità e di crescita, con entrambe le sue componenti. Questa Italia sa che il bicchiere non è mezzo vuoto bensì mezzo pieno, e questo governo lavora per riempirlo tutto.

Il tetto del 3% fu già sforato nell’eurozona in passato, non dubitiamo dell’impegno sulle riforme strutturali”. Per quanto riguarda le coperture economiche del piano di governo, invece, Renzi ha precisato che la Merkel “sa benissimo che ci sono, come lo sanno gli italiani perché le abbiamo illustrate in conferenza stampa”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il