BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pensioni donne e uomini Governo Renzi: cambiamenti positivi prima in cambio di modifiche negative

Aumenta l’età contributiva per le pensioni delle donne ma non aumentano gli assegni pensionistici come quelli dei dipendenti pubblici e altri tagli: il piano della spending review sulle pensioni




Aumenta, come richiesto dall'Ue, l'età contributiva per le pensioni di anzianità delle donne ma non solo: sul capitolo pensioni si abbatte, ed anche fortemente, il piano di spending review di Carlo Cottarelli. Il commissario ha consegnato le misure che solo per quest’anno valgono 7 miliardi e che prevedono tagli alla difesa, alle prefetture, ai vigili del fuoco e alle capitanerie di porto, ma anche ai trasporti, dai Tir fino alle ferrovie, e alle pensioni.

Proprio sulle pensioni, infatti, peseranno interventi pesanti che prevedono tagli sulle pensioni di reversibilità, da cui ricavare 100 milioni dal 2016; l’intervento sugli assegni di accompagnamento per gli invalidi totali, da cui ricavare 100 milioni dal 2015; tagli alle pensioni di guerra (200 milioni già da quest’anno), nonché il prelievo di un contributo sulle pensioni più elevate.

Rispetto a quest’ultimo punto, dopo notizie, smentite e conferme che si sono susseguite negli ultimi giorni, bisognerà ancora definire la soglia pensionistica oltre la qualche dovrebbe eventualmente scattare il prelievo.

Ma alcune delle proposte di Cottarelli sono già state bocciate da Renzi come il taglio di un miliardo e 400 milioni dal contributo speciale sulle pensioni che non ci sarà. Nel mirino anche la sanità (circa 300 milioni dall’introduzione dei costi standard).

Ma comunque si continua a parlare di pensioni di 3 mila euro dai quali prelevare un contributo. Più probabile inoltre, e finalmente, l’approvazione dei piani, di Damiano o Giovannini, che prevedono la possibilità di uscita anticipata dal lavoro, misura che andrebbe poi a compensare l’eventuale non aumento degli assegni pensionistici, che non saranno soggetti agli stessi rialzi previsti per gli stipendi dei dipendenti pubblici.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il