BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Quota 96: novità e ultime notizie aggiornate. Dopo risoluzione ufficiale cosa succede ora

Ok unanime alla risoluzione sui Quota 96: ora impegno governo su reperimento risorse necessarie. Se non arriveranno il Parlamento andrà avanti comunque. La situazione




Qualcosa sembra finalmente muoversi per i pensionandi della scuola appartenenti alla cosiddetta Quota 96, lavoratori che avrebbero potuto andare in pensione prima dell'entrata in vigore della riforma pensioni della Fornero ma bloccati dalle nuove norme che contengono diversi errori.

La Commissione Bilancio e Lavoro ha dato il via libera all'unanimità alla risoluzione, a prima firma Saltamartini ma sottoscritta da tutti i gruppi, per risolvere il nodo degli insegnanti Quota 96. Ora il governo dovrà prima della presentazione del Def 2014, in merito al reperimento delle risorse necessarie per l'adozione di urgenti iniziative normative volte a risolvere la questione degli insegnanti Quota 96.

Dopo di che i quattromila insegnanti che aspettano di andare in pensione con i requisiti previgenti l’entrata in vigore dell’attuale legge Fornero potranno finalmente raggiungere l’agognata uscita e agli altrettanti giovani che attendono di entrare potranno conquistarsi un posto, finalmente.

‘Ok unanime in commissione Bilancio della Camera’ ha postato su Twitter il presidente della commissione Bilancio di Montecitorio Francesco Boccia (Partito democratico), ed ora l’attesa è per la certezza sulle risorse per le pensioni dei lavoratori Quota96 che arriverà solo quando  sarà presentato il Documento di programmazione economica e finanziaria.

Entro il 10 aprile, il governo avrà, dunque, la possibilità di trovare una soluzione e se non ci riuscisse a trovarla, il Parlamento andrà comunque avanti, ritenendo sufficiente e legittima la copertura proposta dalle commissioni. La parola poi passerà all'aula e se tutti i gruppi parlamentari manterranno l'impegno assunto durante l'iter in commissione, la proposta dovrebbe comunque essere trasformata in legge.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il