BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Conti correnti Aprile 2014: migliori a confronto per spese, condizioni, bollo già pagato

I migliori conti correnti di questo mese di aprile: offerte, condizioni e il più conveniente da scegliere per le proprie esigenze. Quali sono




Utilizzato sia dai soggetti privati che dalle aziende, per accredito dello stipendio, addebito delle utenze e come forma impropria di risparmio; mentre le aziende lo utilizzano principalmente per convogliare i flussi di incassi e pagamenti nazionali ed internazionali attraverso i bonifici, il conto corrente è qualcosa che ormai fa parte della vita di quasi tutti gli italiani.

Ma a seconda della tipologia e delle esigenze dei correntisti, esistono diverse proposte di conti correnti, tradizionali e online, che possono comportante anche notevoli risparmi. Da oggi, inoltre, martedì primo aprile scatta il controllo sui conti correnti degli italiani con l’invio da parte di banche e intermediari finanziari di tutti i dati dei conti correnti da cui effettuare incroci e scovare potenziali evasori.

Il controllo dei conti correnti nasce, infatti, per potenziare la lotta all’evasione fiscale creando una super anagrafe dei conti correnti da cui partire per effettuare controlli fiscali e individuare tracce di evasione. Saldo iniziale e finale, dati identificativi del rapporto, rapporti accesi nel corso dell’anno e quelli chiusi, dati relativi agli importi dei movimenti effettuati, conteggiati su base annua.

La comunicazione verrà effettuata tramite il SID, una piattaforma virtuale messa a punto sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Tra le migliori offerte per i conti correnti per il mese di aprile 2014 si conferma Che Banca! Online prevede zero spese concede prelievi gratuiti presso ATM di altri istituti e anche all’estero e bonifici online illimitati.

I bonifici urgenti si pagano 5 euro, mentre le operazioni allo sportello costano tre euro. Buona anche l’offerta Conto Corrente Freedom One di Banca Mediolanum che ancora fino al 3 aprile 2014 sulle somme in giacenza di nuova liquidità prevede rendimenti interessanti (2,50% annuo lordo per vincoli a 12 mesi). Offerte ottima anche Ing Direct che con Conto Arancio garantisce canone annuo e imposta di bollo gratuiti, gratuiti anche bonifici e prelievi allo sportello, anche esteri.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il